Prestiti finalizzati 200 euro: migliore prestito finalizzato online

Prestito finalizzato da 200 euro: è possibile?

Al giorno d’oggi possiamo dire che riuscire ad ottenere un prestito di 200 euro non è per nessun motivo una sfida difficile. Questo specifico tipo di finanziamento non ha alcun bisogno di avere delle garanzie particolari per il semplice motivo che l’importo che verrà versato a sua volta dall’ente è decisamente basso rispetto alla media. Per questo motivo, nel momento in cui ha bisogno di richiedere una cifra di questo tipo, si ricorre ai cosiddetti prestiti online, i quali verrano risolti nel giro di pochi mesi. Tuttavia bisogna menzionare anche il fatto che più di qualcuna tende ad affidarsi a soluzioni diverse che includono i prestiti tra privati, in modo tale da ridurre complessivamente i tempi del rimborso.

Per ricevere un piccolo prestito normalmente ci si può rivolgere ad enti come per esempio Findomestic, Ducato, Poste Italiane, ma anche Ing Direct e Unicredit. Tuttavia bisogna sottolineare il fatto che la maggior parte degli istituti di credito eroga come importo minimo una somma di circa 500 euro. Per riuscire ad ottenere quindi un prestito di 200 euro si può in tal caso affidarsi ad un fido bancario. Questo tipo di soluzione è più frequente di quanto si possa inizialmente pensare dato che si tratta di un’opzione di credito spesso e volentieri offerta da realtà come per esempio Fineco e Compass.

A tal proposito possiamo dire che uno dei vantaggi principali inerenti al fido bancario risiede nella procedura online. Andiamo a vederla nello specidico:

Il richiedente compila il modulo dopo essere entrato nella propria area riservata su internet. In tal caso bisogna dire che non è necessario rivolgersi ad una filiale, in quanto tutta la documentazione verrà poi spedita online. Per riuscire ad ottenere un prestito di 200 euro, tra tutti i requisiti richiesti c’è quello di essere in possesso di un conto corrente in banca. Il piano di rimborso normalmente prevede delle rate dall’importo piuttosto basso data la cifra modica che viene erogata. Se andiamo a prendere come punto di riferimento ad esempio il piano MiniCredito Compass, vediamo che tutte le rate dispongono di un costo a sua volta compreso tra i 50 e i 100 euro, quindi molto basse.

Per riuscire quindi ad ottenere il via libera per un prestito di questo tipo bisogna necessariamente presentare alla banca o alla finanziaria a cui abbiamo deciso di rivolgerci un apposito documento di reddito. L’alternativa più valida in questi casi è quella relativa alla busta nel caso dei lavoratori autonomi, i quali possono sempre avvalersi dell’ultima dichiarazione dei redditi.

Prestito finalizzato da 200 euro tra i privati: come richiederlo

Un’altra soluzione oltre a quella che abbiamo discusso nel paragrafo precedente è quella che prevede i prestiti tra i privati, la quale viene considerata estremamente valida se si avesse l’intenzione di richiedere dei prestiti di piccoli importi.

A tal proposito possiamo dire che si tratta di una soluzione finanziaria che, in particolar modo negli ultimi anni, sembra aver ottenuto decisamente un forte riscontro. Molte persone preferiscono dal canto loro stipulare dei contratti tra privati senza dover per forza affidarsi alle banche. Si tratta in linea di massima di una procedura molto più veloce rispetto a quella tradizionale, in quanto ti consente di ricevere un prestito da 200 euro senza dover per forza di cose mostrare una busta paga

Le piattaforme più note a tal proposito, presso le quali i privati si rivolgono per l’erogazione, sono senza ombra di dubbio PrestiamociSmartika BLender. I quali saranno proprio questi siti a svolgere la funzione di garante. Gli interessi in questo caso bisogna dire che sono inferiori e la velocità con cui viene erogato il prestito è decisamente superiore rispetto alle modalità di erogazione tradizionali.

Le informazioni circa le offerte delle aziende sono simulazioni e sono per natura cangianti nel tempo e potrebbero essere passibili di errore, quindi visitate sempre il sito della banca/finanziaria/azienda per avere tutte le informazioni aggiornate